giovedì 30 luglio 2015

Haka

Un gruppo di circa 1700 studenti di una scuola superiore maschile di Palmerston North, in Nuova Zelanda, hanno eseguito la haka, la danza tradizionale dei Maori, in onore del loro professore di matematica ed educazione fisica Dawson Tamatea, morto nel sonno a 55 anni. I ragazzi lo hanno salutato così, nel momento in cui carro funebre è arrivato nel cortile della scuola per la cerimonia funebre.

3 commenti:

  1. E' un film ? comunque fa venire i brividi di commozione.. Un professore di matematica ed educazione fisica, un connubio interessante ì, impensabile in Italia. Sicuramente i suoi studenti lo stimavano e lo apprezzavano, cose indipendenti dall'amare un insegnante.

    RispondiElimina
  2. Questo filmato mi è piaciuto per un doppio motivo.

    Innanzi tutto per il significato di amore che quegli studenti hanno avuto per il loro insegnante. E sono contento che l'anima di Dawson Tamatea abbia potuto raggiungere la luce accompagnato da questa nuvola d'amore sei suoi allievi.

    E poi mi è piaciuto perché amo moltissimo questa danza che, secondo me, permette di far esprimere, rilevare la propria anima attraverso movimenti e gesti. Ricordo ancora la primissima haka che vidi qualche anno fa su youtube: anche se era ad una risoluzione bassissima esprimeva tutta l'emozione, la forza, la passione di chi la esibiva. Ancora adesso ogni volta che la riguardo sento i peli della schiena e delle braccia che si rizzano, come se un flusso d'aria volesse uscire da me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. capisco perfettamente l'emozione che descrivi.

      Elimina